Mamma a tempo pieno? Fai due risate con un test simpatico


Una serie di situazioni ironiche e comiche che anche tu hai vissuto da mamma a tempo pieno. Per riderci su e superare tutto con un sorriso.

Untitled design

Da quando sono nati i tuoi gioielli, la tua vita è cambiata parecchio. Nonostante l’immenso amore e l’infinita gioia nell’incrociare gli sguardi dei tuoi figli, la fatica di essere mamma a tempo pieno a volte non ti lascia scampo.

E ammiri (anche con un pizzico di invidia! :D) tutte le altre donne che si dicono capaci di conciliare senza problemi il ruolo di madre, quello di moglie e la carriera lavorativa.

In realtà, molte di loro stanno fingendo, perché in fondo, raccontarci piccole bugie è il miglior modo che noi donne abbiamo per adattarci a una situazione che vorremmo saper gestire meglio.

E ti garantisco che tutte le donne, come me e te, si sentono spesso manchevoli in qualcosa, come se avessero una coperta troppo corta con cui dover coprire tutto e tutti.

Infatti, anche le mamme più organizzate, nel momento stesso in cui portano a termine un compito, in realtà ne hanno altri 100 che le attende e che hanno già procrastinato chissà quante volte.

Non ti devi preoccupare o angosciare, né devi rassegnarti allo stato di cose. Devi pensare che il tuo ruolo di mamma a tempo pieno è spesso solo passeggero e serve solo per consentire ai tuoi figli (e anche a tuo marito :D) di crescere e trovare la loro strada.

E allora come fare per superare tutto questo? Fatti due risate!

Magari con il test ironico che ti suggerisco qua sotto per capire se sei una mamma a tempo pieno. Ti assicuro che sederti cinque minuti e sorridere un pochino non ruberà del tempo a nessuno e ti permetterà di affrontare le tante questioni in sospeso con più vitalità.

La mamma a tempo pieno e la casa

Sei una mamma a tempo pieno se…  pulisci l’intera casa con un pacchetto di salviette per neonati e, sempre con le salviette, smacchi tutti i vestiti che ti vengono sotto mano. E ci riesci, battendo i più sofisticati scioglimacchia in commercio.

Sei una mamma a tempo pieno se… credi che pulire casa con i bambini sia come lavarsi i denti mentre mangi del cioccolato.

Sei una mamma a tempo pieno se… il tuo aspirapolvere è un dispositivo che ha preso casa in sala e non è mai stato staccato negli ultimi tre mesi.

La mamma a tempo pieno e la televisione

Sei una mamma a tempo pieno se… il telegiornale è stato sostituito con Rai YoYo, a tal punto che non sai più nulla e praticamente per te c’è la pace nel mondo.

Sei una mamma a tempo pieno se… stai seriamente pensando di abbandonare la tua alimentazione vegana solo per avere la soddisfazione di cucinare in mille modi i parenti di Peppa Pig.

Sei una mamma a tempo pieno se… non hai idea dell’anno, del mese e del giorno in cui stai vivendo, ma hai acquisito dei poteri così paranormali che riesci a dire esattamente che ore sono senza guardare l’orologio, ma guardando quale cartone trasmettono in TV.

La mamma a tempo pieno e il marito

Sei una mamma a tempo pieno se… i tuoi bambini vedono il tuo seno più di quanto ormai lo veda tuo marito.

Sei una mamma a tempo pieno se… quando tuo marito ti chiede cosa hai fatto oggi, non sai neanche da dove iniziare e concludi con un “niente di speciale” perché sai che per raccontargli tutto ci vorrebbero almeno altre 48 ore.

Sei una mamma a tempo pieno se…  tuo marito sul divano si lamenta che il giorno dopo è già lunedì e tu ancora sei lì a chiederti se ci sia stata o meno una domenica.

La mamma a tempo pieno e l’abbigliamento

Sei una mamma a tempo pieno se… quando decidi di togliere la tuta da casa e indossare un paio di jeans solo per sentirti diversa per un giorno, i tuoi bambini, allarmati, iniziano subito a domandarti dove tu stia andando.

Sei una mamma a tempo pieno se… anche il tuo cane abbaia quando togli le pantofole e metti le scarpe.

Sei una mamma a tempo pieno se… decidi di mettere un reggiseno solo perché devi allattare davanti a un parente che è venuto a farvi visita a casa.

Sei una mamma a tempo pieno se… hai indossato lo stesso vestito per un paio di giorni di fila.

Sei una mamma a tempo pieno se… Pensi che la parola “paio” significhi molto più di due e non lo associ più alle scarpe.

La mamma a tempo pieno e il bagno

Sei una mamma a tempo pieno se… la doccia è un traguardo insperato.

Sei una mamma a tempo pieno se… l’unico modo per ritrovare un po’ di privacy in bagno è fingere un mal di stomaco quanto torna tuo marito, solo per avere la scusa di chiudere la porta della toilette.

Sei una mamma a tempo pieno se… l’unico modo per riposarti è sempre fingere un mal di stomaco, solo per avere la scusa di stare un momento seduta sempre in bagno, su quello che non pensavi potesse diventare una comoda poltrona.

La mamma a tempo pieno e i pasti

Sei una mamma a tempo pieno se… più di una volta, hai seriamente pensato di eseguire un’isterectomia (o, ancora meglio una vasectomia su tuo marito) mentre preparavi la cena.

Sei una mamma a tempo pieno se… almeno la metà dei tuoi pasti sono costituiti dagli avanzi del tuo bambino.

Sei una mamma a tempo pieno se… sono solo le 9 del mattino e pensi che hai già bisogno di bere qualcosa di forte.

Sei una mamma a tempo pieno se… la tazzina di caffè che bevi a pranzo è quella preparata alle 5:30 del mattino ed è stata già riscaldata almeno 100 volte.

La mamma a tempo pieno, gli amici e il tempo libero

Sei una mamma a tempo pieno se… hai visto nei testimoni di Geova dei possibili amici con cui chiacchierare

Sei una mamma a tempo pieno se… sei riuscita a far scappare i testimoni di Geova in mezzo secondo, solo invitandoli a chiacchierare per l’ennesima volta.

Sei una mamma a tempo pieno se… per passare del tempo con gli amici ti colleghi a Facebook e, mentre lo fai, speri che nessuno dei tuoi figli si svegli.

Sei una mamma a tempo pieno se… il tuo Facebook è pieno solo di foto dei tuoi amori, di pappe e di dolci che prepari quando hai cinque minuti di tempo, non per rilassarti, ma solo per tenerti in allenamento e non perdere il ritmo.

Sei una mamma a tempo pieno se… il tuo stato d’animo dipende da quanto riposa il tuo bambino, perché è in base a questo tempo che calcoli quanto hai a disposizione per tutte le altre attività. Non le tue, quelle della tua famiglia!

Sei una mamma a tempo pieno se… non hai più bisogno dell’abbonamento in palestra, perché fai già abbastanza ginnastica per riordinare quello che i tuoi bambini riescono a disordinare al doppio della tua velocità

Sei una mamma a tempo pieno se… per te una “serata fuori” è sinonimo di passeggiata al chiarore delle plafoniere del corridoio per vedere chi dorme e chi è ancora sveglio da coccolare.

Sei una mamma a tempo pieno se… hai la necessità di controllare la temperatura esterna mettendo la testa fuori dalla finestra, perché non hai più idea se fa freddo o caldo.

Sei una mamma a tempo pieno se… non vuoi andare a letto la sera, perché, a fine giornata, il silenzio è troppo bello e guardando i tuoi bambini dormire con dolcezza, non ti importa più di quanto sei stanca.

One Comment

  1. Le mamme a tempo pieno sono bellissime :-)

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *