Dedica 10 secondi ad un saluto affettuoso: farai un gesto semplice, capace di rinsaldare un rapporto ingrigito dalla quotidianità

Vivere ogni giorno un matrimonio da favola è quanto di meglio tu possa sognare, ma non è sempre realtà. Ci sono incombenze, scadenze, compiti quotidiani che ciascuno di noi deve rispettare, anche se non compaiono nella lista dei piaceri della vita di coppia e di famiglia.

I rapporti lottano con la routine, che può mettere a rischio le dedizioni più appassionate. E così noi, il nostro partner, i figli, rischiamo di diventare tutti invisibili gli uni agli altri, non ci dedichiamo sufficienti attenzioni, ci limitiamo a percepirci come “affetto acquisto”.

Saluti calorosi per migliorare i rapporti familiari. Ingredienti: solo 10 secondi

Bisogna che tu dia voce a quella gioia quotidiana, a quel senso di sollievo che provi nel ritrovarti insieme al partner e ai tuoi cari alla fine di una giornata. Ecco quindi il trucco: dedica 10 secondi del tuo tempo a saluti affettuosi.

Cosa significa? Che più volte al giorno – al risveglio, prima di uscire da casa, quando ci si rivede a fine giornata, prima di mettersi a dormire – ti prenderai del tempo per rallentare e rendere quel momento importante, significativo. Qualche esempio?

  • “Buongiorno, come hai dormito?”. Un abbraccio.
  • “Hai una gran giornata oggi al lavoro. Spero che la tua riunione vada bene”. Un bacio.
  • “Sono contento/a che tu sia tornato/a”. Un sorriso.
  • “Ti amo e sono felice di questo nuovo giorno insieme. Buongiorno”. Una coccola.

Lo so, è così semplice che neppure sembra un trucco. Ma, come spesso accade, ciò che manca di complessità spesso meraviglia per efficacia. E questo trucco funziona. Garantito.

Perché questo trucco funziona?

I saluti calorosi sono così efficaci nel rafforzare la tua relazione perché sono momenti che definiscono l’umore. Il modo in cui ci salutiamo imposta il resto del tempo trascorso insieme e la maniera in cui ci congediamo pianta il seme di come penseremo l’altro mentre siamo distanti.

A volte poi ci sentiamo come agiamo. Ammetto che suoni un po’ ingenuo, ma non sto dicendo di essere falsi e finti col partner: va bene anche fare qualcosa di semplice come regalare un affettuoso «ciao» o «arrivederci» accompagnati da un sorriso, se l’obbiettivo finale è scaldare una relazione un po’ intiepidita.

La prova è nei cuccioli: i cani regalano sempre saluti entusiastici quando ci si sveglia al mattino o si fa rientro a casa la sera. Ti senti straordinario quando varchi la porta e il tuo cane si comporta come fossi il sole dopo una settimana di nuvole e pioggia. Il saluto: che potere!

Non solo per il partner

Non riservare questo piccolo trucco solo al partner. Provalo coi tuoi figli: scopri quanto sarà capace di trasformare il loro atteggiamento verso di te, e quanta luce può trasmettere un saluto entusiasta che dimostri il tuo amore per loro.

Poi prova il trucco anche con i tuoi genitori, con gli amici. E con i tuoi colleghi. Perché tutti desideriamo che gli altri siano felici di vederci, non è vero?

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *