Come creare un costume di Halloween per il vostro bambino


tranquility

C’è chi lo ama e chi lo odia, ma ormai Halloween è diventato, volenti o nolenti, parte delle nostre tradizioni. Sui bambini poi, Halloween esercita un fascino speciale: affrontare la paura di streghe, pipistrelli, ragni e mostri, fra le braccia di mamma e papà che giocano anche loro a travestirsi è sicuramente divertente!

In Italia Halloween è molto legato alle tenebre, alla paura, mentre in USA è molto simile al nostro Carnevale: i travestimenti sono di ogni tipo, non solo a tema nero e arancione.

Avete organizzato una piccola festa di Halloween per gli amici, o siete invitati e non sapete come vestirvi o vestire i vostri bambini? Abbiamo trovato un po’ di spunti per voi, sia che i vostri bambini siano molto piccoli e quindi ancora nel marsupio, oppure un po’ più grandi.

Costumi per un perfetto babywearing Halloween

Cosa c’è di più classico della zucca? Un cappellino in lana arancione, dei copriscarpe in panno e lo stesso panno arancione che va a rivestire il marsupio. Per creare occhi, naso e bocca degni del miglior Jack O’ Lantern, alcuni ritagli di pannolenci nero. Semplice e d’effetto.

costume zucca babywearing

Se non soffrite di aracnofobia, ecco due idee per travestire voi e il vostro bambino da ragno con annessa ragnatela.

Il primo spunto, sicuramente d’effetto, prevede la realizzazione di una rete, creata all’uncinetto o semplicemente annodando dei fili di lana, e il rivestimento completo del marsupio con del tessuto effetto orsetto. A occhio non proprio alla portata di tutti.

babywearing marsupio ragno halloween

La seconda idea è altrettanto d’effetto ma molto più semplice da realizzare: un pezzo di tessuto effetto pelliccia nero, al quale sono attaccate dei calzettoni neri imbottiti di gommapiuma, il tutto legato intorno al pancino del bambino con due striscie di elastico nero. In questo caso la creatrice tiene il bimbo in braccio (no, non lo sta portando nel marsupio rivolto in avanti!), ma l’idea potrebbe essere sfruttata attaccando la creazione ad un marsupio, magari scuro.

babywearing ragno Halloween

L’ultima idea è di sapore più americano, ma l’ho trovata assolutamente irresistibile: il marsupio trasformato in sacchetto di popcorn e la famiglia vestita a tema! Il marsupio è rivestito con un pezzo di pannolenci bianco a cui sono state attaccate delle striscie di pannolenci rosso. E i popcorn? Incollati sul cappellino bianco del bambino.

Popcorn Halloween babywearing

Costumi di Halloween per bambini più grandi

Se il vostro bambino è più grande, sarà ancora più felice di indossare un costume di Halloween, soprattutto se è riuscito a partecipare alla sua realizzazione.

Il pipistrello è sicuramente il costume di più facile realizzazione: ad un maglioncino nero a maniche lunghe e a un paio di leggings basterà aggiungere le ali, le orecchie o un po’ di makeup.

La prima proposta sono un paio di ali tagliate nel feltro e indossate con due elastici sotto le braccia, a mò di zainetto. A completare il tutto le due orecchiette, sempre in feltro, attaccate su un cerchietto.

pipistrello mantello orecchie halloween

Correte a cercare un vecchio ombrello nero: Halloween sta arrivando! Questo costume è un pochino più complicato, soprattutto perché bisogna smontare l’ombrello per creare le grandi ali semirigide, ma l‘effetto “vero pipistrello” non sarà messo in discussione da nessuno!

costume pipistrello Halloween ombrello nero

Feltro grigio e nero per le ali e le orecchie e feltro nero e bianco per la maschera completa di canini aguzzi sono quello che occorre per la realizzazione di questo pipistrello. Un costume che richiede qualche minima conoscenza di cucito.

costume halloween bambini pipistrello feltro

Ecco un’idea per una fashion-mini-pipistrellina! Mantella e cerchietto con orecchie fanno la loro parte, ma il coup de théatre lo fa il trucco: una mascherina nera realizzata con un ombretto in crema glitterato e un rossetto rosso rubati dalla trousse della mamma e via!

Pipistrello mascherina glitter costume bambina Halloween

La strega è un classico di Halloween, no? Ecco qui il costume perfetto, realizzato da un cappello a punta e un tutù colorato. Il tutù è a prova di mamma-imbranata perché è realizzato senza cuciture, semplicemente annodando le strisce di tulle a un elastico (la tecnica è descritta bene qui); il cappello è leggermente più impegnativo, ma non impossibile.

Strega bambina Halloween

Un costume carino, da fare coi bambini all’ultimo minuto? Bastano dei tubetti di colori per tessuto che si illuminano al buio e un pigiamino nero (o maglietta più leggings): ragni, fulmini, ragnatele e teschi saranno pronti ad illuminarsi nella notte più paurosa dell’anno!

Costume di halloween ultimo minuto

Se avete realizzato qualche costume di Halloween particolarmente creativo e simpatico, ci mandate una foto?

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *